img editoria
Max Media, vent'anni di satira attraverso le immagini di Massimo Bucchi, Genova, 2001

Forse non sono un vero e proprio bibliofilo, ma condivido con molte persone un considerevole amore per i libri. Attento osservatore da bambino, lettore accanito da grande e poi anche "fabbricatore" di libri e di giornali. Curare un progetto editoriale è uno dei miei lavori preferiti, e lo si può capire anche dalla notevole quantità di progetti realizzati, alcuni dei quali di notevole rilievo, come il super-premiato e super-recensito "Peter Greenaway, il cinema delle idee" di Bencivenni e Samueli. La soddisfazione più grande è stata quella di ricevere i complimenti di Ettore Scola per la copertina del volume dedicato alla commedia italiana nella "Storia del cinema" de Le Mani. Scola disse che "avevamo centrato in pieno". Il mondo dell'editoria è una corrente, e io mi sono lasciato trasportare in questo mare meraviglioso, approdando a periodici, magazines e ovviamente house organs entrando nella fervida attività dei comitati di redazione.

aggiornato 25-nov-05